venerdì 4 ottobre 2013

Bardet e Losada

Bardet e Losada - Ricordo del Muro di Sormano 2012
Davanti alle ruote dei due ragazzi in fuga non c'erano soltanto le pendenze estreme della stradina folle che porta alla Colma, non c'era soltanto un muro di folla bagnato da ore da una pioggerella fine ma insistente. C'erano soprattutto cinquant'anni di vuoto che rendevano incognita quella scalata. Era dal 1962 che il muro non veniva più affrontato dai professionisti, ed i riferimenti erano tutti perduti. Così, le ruote di Bardet e Losada osavano soprattutto l'incognito d'una strada costruita da un folle o, forse, da un sognatore.

2 commenti:

Pedale.Forchetta ha detto...

Che giornata! E domenica!? :)

Alessandro Federico ha detto...

e domenica sarà un altra giornatona di grandi emozioni!