giovedì 24 maggio 2012

Ryder Hesjedal

Ryder Hesjedal - Ricordo del Giro d'Italia 2008 / Memory of Giro d'Italia 2008
Quasi una premonizione aver fotografato il Canadese nella lunga crono di Milano di qualche anno fa. Proprio adesso rischia di giocarsi la rosa nella emozionante tappa finale. Allora indossava la divisa di campione nazionale, in una giornata di inizio estate, nella grande festa di fine Giro. Sono passati già quattro anni, e quel giovane è davvero cresciuto parecchio.

Almost a premonition by shooting this picture to a young Ryder Hesjedal in th last time trial in Milan during Giro d'Italia 2008. Nowadays the Canadian is going to play the role of the third in the final battle for the rosa jersey. Seens he's grown up a bit.

2 commenti:

Pedale.Forchetta ha detto...

Devo dirti che questo corridore mi ha impressionato.
Se vincesse il Giro, sarebbe meritato.

alefederico ha detto...

Sarebbe una sorpresa, ma diciamo che si vedeva che aveva dei numeri. Dovevano farlo fuori prima, diciamo che Basso (ma sopratutto la Liquigas) hanno spaventato un po' tutti cosicchè in un Giro combattutissimo, i cosidetti "grandi" sono stati troppo fermi.
Comunque io sono sempre stato dell'idea che i veri grandi sono quelli che emozionano di più (in questo Giro direi Amador, Pirazzi,Cavendish, Guardini, Chavez, Bak e ne dimentico ancora..)