giovedì 26 settembre 2013

Michael Boogerd


Michael Boogerd - Ricordo del Mondiale di Verona 2004
E' l'ultimo giro del Mondiale di ciclismo. La tensione è altissima. La salita delle Torricelle non ha propiziato la selezione sperata, e la Spagna ha in mano la corsa. Dal gruppo dei migliori esce come un missile l'Olandese Boogerd, ma Freire, prontissimo, lo segue come un ombra. Questa fotografia  l'ho scattata in quel momento decisivo, sulla collina che sovrasta l'incantevole Verona. Essa è uno spartiacque della mia esperienza di blogger; una delle prime scattate con una digitale, una compatta, assai deludente rispetto alla mia storica reflex Pentax. Ma, nel bene o nel male, fu pur sempre un passo avanti.

2 commenti:

Pedale.Forchetta ha detto...

La foto è bella però...

Alessandro Federico ha detto...

... intanto ho fatto passi avanti anche nel fotoritocco!